Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Settima puntata
|

– L’ANTEFATTO – Settima puntata <<Ma che leggende! Attieniti ai fatti!>> si spazientì Salvatore. Ma lei lo ignorò e proseguì <<Sì, tutte e 4 le leggende. E poi dovrò presentare loro anche il feudo e il nobile casato che andranno a servire. Li porterò in giro per il borgo a vedere come generazioni di Serbelloni lo hanno reso grande e importante>>. <<Non dimenticare la chiesa che il Duca Gian Galeazzo ha fatto costruire e il loro Mausoleo>> le ricordò il cuoco. … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Sesta puntata
|

– L’ANTEFATTO – Sesta puntata <<Il personale di cucina non basterà>> precisò lo chef con intenzione. Al che la governante, che aveva capito dove egli voleva andare a parare, rispose asciutta <<E io non posso mandarti nessuno di quelli di palazzo! Alcuni degli ospiti resteranno a dormire, il Marchesino Carlo verrà senz’altro con sua moglie e si fermeranno per la notte. E sono attesi anche i Duchi Alessandro e Fabrizio, gli zii della Marchesa. Dunque, vedi bene che …>> <<D’accordo, d’accordo!>> … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Quinta puntata
|

– L’ANTEFATTO – Quinta puntata <<Da quando Bonaparte è sceso in Italia, i nostri padroni hanno cominciato a frequentare anche i nobili francesi>> gli spiegò la governante <<e da loro hanno imparato a conoscere e apprezzare i sapori forti dei formaggi d’oltralpe, come quell’altro lì di pecora, con la muffa…come si chiama…?>> <<Il Roquefort>>intervenne prontamente Salvatore <<Sono anni che cerco di farglielo capire, sia alla Marchesa che alla buonanima di suo padre! Quando mi ordinavano di comprare forme su forme … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Quarta puntata
|

– L’ANTEFATTO – Quarta puntata Prontamente soccorso da Ginevra, tornò in sé quasi subito e cominciò a inveire contro quell’esibizionista della sua padrona e le idee “grandiose” che si faceva venire, dando al personale pochissimo preavviso per realizzarle. <<Una caratteristica ereditaria, direi!>> rincarò la governante <<Come quella volta che suo padre, il Conte Gian Galeazzo, in fretta e furia, ci spedì tutti in blocco a Milano, dicendoci di preparare le camere degli ospiti, che il giorno dopo avremmo ospitato Napoleone! Ci … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Terza puntata
|

– L’ANTEFATTO – Terza puntata << Ginevra, hai avvisato Chef Salvatore, il cuoco, che voglio parlagli questa sera stessa?>> << Ma certo , signora Marchesa.>> rispose la governante <<Quando arriverete lo manderò a chiamare>>. Quella sera, dopo cena, Chef Salvatore si presentò dai signori. Ricevette i soliti complimenti per la cucina e, in particolare, per la sua fantasia. <<E a proposito di fantasia, caro Salvatore>> aggiunse la Marchesa, pregustando la notizia bomba che aveva in serbo <<Quest’anno vedremo se sarai veramente all’altezza … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Seconda puntata
|

– L’ANTEFATTO – Seconda puntata Dopo essersi accomodata in barca, suo marito, il Marchese Ludovico Busca Arconati Visconti, diede il segnale di partenza e il convoglio di piccole barche, carico di bauli, ceste, biancheria e vettovaglie, si distaccò dall’alzaia di Palazzo Serbelloni e cominciò a fendere le placide acque della cerchia dei navigli milanesi, dirigendosi verso Conca dell’Incoronata. Da lì poi, immettendosi poi nel Naviglio Martesana, navigò verso aperta campagna. L’aria profumata della campagna in fiore e il tiepido sole primaverile … Continua a leggere

Il gorgonzola e la Marchesa – L’antefatto – Prima puntata
|

– L’ANTEFATTO – Prima puntata <<Allora! Siamo pronti a partire?>> sibilò la Marchesa Luigia Serbelloni Busca Arconati, battendo con impazienza, il piede per terra. I valletti si affrettarono a portare da basso le ultime ceste, mentre Ginevra, la governante, rispondeva compunta << Sì, signora Marchesa, è tutto pronto, può prendere posto in barca. Il Marchese, suo marito, è già a bordo che aspetta >> Uscì da Palazzo Serbelloni, naturalmente, passando per il portone principale. Ci teneva a far sapere, “all’urbi … Continua a leggere